Ultima modifica: 8 Novembre 2018
Home > Scuola Primaria Metodo Montessori – “B. Passerini”

Scuola Primaria Metodo Montessori – “B. Passerini”

 

Il 12 settembre 2016 , grazie all’intenso lavoro di organizzazione e promozione sul territorio svolto in sinergia dall’associazione di genitori Montessori Attiva, dalla Dirigente Scolastica, dal Comune di Sommo si aprono le porte della prima classe a Metodo Montessori in provincia di Pavia.

IL METODO MONTESSORI: che cos’è?

Il Metodo è stato sviluppato da M. Montessori, una delle prime donne medico in Italia e una delle figure più importanti e innovatrici nella pedagogia del ‘900. Il Metodo è nato oltre cento anni fa e si è diffuso in tutto il mondo. Viene praticato in scuole per i bambini e ragazzi da 0 a 18 anni. Il metodo non invecchia, ma si aggiorna costantemente, poiché è basato sulla osservazione scientifica dello sviluppo del bambino e dei suoi bisogni. Recentemente, le neuroscienze stanno confermando la validità dei suoi principi.

I PRINCIPI DEL METODO:

Aiutami a fare da solo: l’adulto non si sostituisce al bambino, ma lo aiuta a sviluppare la propria autonomia sia nella vita pratica sia nella gestione del proprio apprendimento.

APPRENDIMENTO ATTRAVERSO I SENSI E L’ESPERIENZA

Libertà di scelta: in un ambiente scientificamente preparato dalle maestre, ciascun bambino sceglie liberamente tra i materiali messi a disposizione per l’apprendimento delle diverse discipline o per lo sviluppo dei sensi. Può scegliere quando e per quanto tempo dedicarsi a ciascun materiale.

Interesse individuale: è il motore dell’apprendimento, che non ha bisogno di motivazioni estrinseche come voti, premi e punizioni. Ha bisogno invece di un ambiente ricco di occasioni di scoperta e di lavoro.

Autocorrezione: il materiale è studiato per favorire l’autocorrezione degli errori durante l’uso, sviluppando la capacità di autovalutarsi. Concentrazione individuale, favorita dal materiale e dalla libera scelta dell’attività. Attraverso la concentrazione si raggiunge anche l’autodisciplina e la calma.

Educazione alla pace; Collaborazione tra pari

IL RUOLO DELLA MAESTRA

Prepara l’ambiente, osserva il bambino per capire come sostenerne al meglio lo sviluppo senza ostacolare lo svolgimento autonomo della sua esperienza; senza urla, premi né punizioni, guida il bambino ad acquisire modi gentili, attivi e collaborativi, impedendo i comportamenti contrari all’interesse collettivo finché il bambino non giunge all’autodisciplina.

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in "scuola primaria metodo montessori"

27 Giu 2018 Scuola primaria Montessori Sommo – materiale classi prime e classi seconde a.s. 2018/2019

elenco materiale cl. 1 montessori elenco materiale cl. 2 montessori

30 Ott 2016 Convegno – Viaggio alla scoperta della scuola Montessori

Istituto Comprensivo “A. Manzoni”, Montessori Attiva e Associazione Montessori Brescia, presentano il convegno “Viaggio alla scoperta della scuola Montessori”. Sabato 5 novembre dalle ore 9:00 presso Collegio universitario Giasone del Maino, Via Luino 4 Pavia.

4 Ott 2016 Inaugurazione Sezione Scuola Primaria Metodo Montessori

Inaugurazione della prima Sezione pubblica di Scuola Primaria a Metodo Montessori della provincia di Pavia

30 Giu 2016 Il Metodo Montessori a Sommo-Intervista alla Dirigente Scolastica

Il video dell’intervista alla Dirigente Scolastica sull’avvio di una classe prima di scuola primaria a Metodo Montessori nel plesso di Sommo.

19 Gen 2016 Istituzione di una classe di scuola primaria secondo il metodo di differenziazione didattica Montessori

volantino Montessori criteri per la formazione della classe prima con metodo Montessori




Link vai su